La Misericordia nella Comunità

avv. Alessandro DEL DOTTO

Parlare dell’importanza della Misericordia Camaiore e Lido per la nostra comunità è anche raccontare la Storia di questo Paese e di come sia cambiato nell’ultimo quarto di secolo, delle vicende che ha attraversato. Forse nel 1994 sarebbe stato difficile immaginare come sarebbe poi diventato cruciale l’apporto di ogni volontario per il bene comune: la crisi economica, i fenomeni legati alla migrazione, l’invecchiamento della popolazione italiana, sono
solo alcuni dei fatti che caratterizzano il nostro tempo.

La Misericordia Camaiore e Lido è diventata strumento fondamentale per l’Amministrazione al fine di stringere la rete sociale del Comune di Camaiore, ultimo appiglio per tante persone che si sono trovate in difficoltà. E se oggi, rispetto ad altre realtà, riusciamo ancora ad arrivare a dare una mano a chi si trova senza lavoro, senza assistenza e senza futuro lo dobbiamo anche ai volontari, alla struttura organizzativa e a tutti quanti sostengono l’attività della Misericordia.

La preoccupazione di un politico deve essere, oltre a gestire la quotidianità, quella di allargare lo sguardo al futuro, a prevederlo se possibile e a disegnare soluzioni. E, lo dico con sincerità, sapere che un ente potrà contare sulla vitalità dimostrata in questi anni dalla Confraternita, rende questo sguardo meno fosco e incerto.